STUDIO LEGALE SCIALANCA
' Al vostro fianco per tutelarvi '
Vai ai contenuti

Menu principale:

Attività > Diritto Penale

Eccessiva durata del processo

  • Se si è vittima dell’eccessiva durata di un processo si può far ricorso alla Legge Pinto che permette di agire per ottenere il risarcimento del danno per:
- ogni anno di giudizio superiore a tre anni per il primo grado;
- due anni per l’appello ed uno per la Cassazione, salvo che lo
  stesso risulti particolarmente complesso.

  • L’azione è esperibile in qualsiasi momento, ed anche in corso di giudizio, e comunque non oltre sei mesi dal momento in cui la sentenza è divenuta definitiva.
  • Il compenso dello Studio, su richiesta del Cliente, potrà essere legato anche all’effettivo risultato conseguito.
Le legge prevede dei parametri fissi che identificano l'eccessiva durata del processo, sia esso civile, penale, amministrativo o tributario. Il termine ragionevole è violato quando il processo eccede la durata di 3 anni in primo grado, di due anni in secondo grado e di un anno nel giudizio di legittimità.


Privacy Policy
P.I. 0103890701000
Torna ai contenuti | Torna al menu