header scialanca studio legale
Vai ai contenuti

Menu principale:

ATTIVITA' > DIRITTO CIVILE > FAMIGLIA

Assegnazione abitazione familiare:


Se la coppia ha figli minori o maggiorenni non ancora autosufficienti o portatori di handicap, il giudice assegna la casa al coniuge con il quale gli stessi vanno a vivere, anche se l'immobile è di proprietà dell'altro.

Altri aspetti:

  • La casa coniugale dopo il divorzio o la separazione viene assegnata dal giudice;
  • Questa spetta al genitore affidatario dei figli minori e non economicamente indipendenti;
  • Dopo la separazione e il divorzio, quindi, solo uno dei coniugi ha diritto a restare nella casa familiare, mentre l'altro dovrà andare via.

Assistenza legale per l'assegnazione della abitazione familiare

Lo Studio Legale Scialanca supporta il Cliente in ogni situazione, garantendo una consulenza legale qualificata e mirata in tutti i profili del Diritto di famiglia.


Il primo parere legale è gratuito

assistenza legale
  • Lo Studio Legale Scialanca, offre anche un primo incontro gratuito, finalizzato ad inquadrare la situazione, consentire la reciproca conoscenza e fornire nel rispetto della normativa vigente, un preventivo chiaro e trasparente per l’attività da svolgere nel suo interesse. Il colloquio avviene a scelta del Cliente e secondo la disponibilità dell’agenda degli avvocati, presso lo Studio sito in:
    Albano Laziale, Corso Matteotti n°149   

Prenota subito il tuo primo incontro gratuito, chiama il: 3288263025


In alternativa, è possibile richiedere un primo parere legale gratuito,
        utilizzando il MODULO presente in questa pagina.







Privacy Policy
map studio legale scialancaCorso Matteotti,149 - Albano Laziale (Rm) - telefono studio legale scialanca 06.93.23.167 - 328.82.63.025 - posta elettronica avv. scialanca studioscialanca@libero.it  - P.I. 103890701000
Torna ai contenuti | Torna al menu