header dello studio legale scialanca
Vai ai contenuti

Menu principale:

AREE DI ATTIVITA' > DIRITTO DI FAMIGLIA

Assegnazione abitazione familiare:

assegnare abitazione familiare

Per saperne di più:

Cosa fare:


Se la coppia ha figli minori  o maggiorenni non economicamente indipendenti o portatori di handicap, il giudice assegna la casa al coniuge con il quale gli stessi vanno a vivere, anche se l'immobile è di proprietà dell'altro.

Altri aspetti:

  • La casa coniugale dopo il divorzio o la separazione viene assegnata dal giudice;
  • Questa spetta al genitore affidatario dei figli minorinni o maggiorenni non economicamente indipendenti;
  • Dopo la separazione e il divorzio, quindi, solo uno dei coniugi ha diritto a restare nella casa familiare, mentre l'altro dovrà andare via.

  • Lo Studio supporta il Cliente in ogni situazione, garantendo una consulenza legale qualificata e mirata in tutti i profili del diritto di famiglia.

  • La invitiamo a contattarci per una PRIMA CONSULENZA GRATUITA, dove potrà ricevere un parere che potrà aiutarla a capire come procedere per risolvere il suo problema. Da più di trenta anni ci occupiamo di queste problematiche, risolvendo moltissimi casi. Non esiti pertanto a contattarci.



richiedi consulenza legale
.

Privacy Policy
map studio legale scialanca Corso Matteotti,149 - Albano Laziale (Rm)  telefono studio legale scialanca 06.93.23.167 - 328.82.63.025   posta elettronica avv. scialanca studioscialanca@libero.it - P.I 103890701000
Torna ai contenuti | Torna al menu